24 ottobre 2018 da Elisa Scheffler In Famiglia 0

Sedurre coi guantoni

Sedurre coi guantoni

 

Non sono sport solo per uomini, ma discipline in cui le donne aumentano sempre più.

Boxe, MMA, kickboxing,etc…, infatti, vantano un interesse in crescita.

Sono utili per tenersi in forma e sentirsi più sicure.

Infatti, si bruciano calorie, tonificando i muscoli.

E mentre si sfoga stress e rabbia, insegnano a difendersi.

Anche le ragazze possono essere femminili nell’ abbigliamento, con piccoli consigli.

Il look è da scegliere in modo accurato per diventare cattive e agguerrite nel combattimento, ma rimanendo pur sempre un po’ sexy e dolci.

I guantoni sono l’ unico accessorio fondamentale, da comprare.

Acquistatene un paio di buona qualità, perchè saranno più resistenti e vi proteggeranno meglio da eventuali botte.

Scegliete colori iperfemminili come il rosa, oppure il rosso, o un bicolore acceso.

Con una personalità tosta si può osare anche un camouflage, magari in tinta con la borsa da allenamento.

Il nero va sempre di moda e fa gioco con tutto ciò, a cui lo accompagnate.

Anche pantaloncini, top e scarpe devono stare bene, come abbinamento di colori.

Esiste un abbigliamento più tecnico per chi pratica questo stile di sport.

Se siete agli inizi, non vi piace o non vi trovate a vostro agio, preferite un outfit più tradizionale e meno specifico.

Un reggiseno sportivo con un leggins aderente, va bene.

Non è il caso di truccarsi, però il viso deve sempre essere curato e non può mancare il classico duo mascara e bb cream.

Le unghie non tenetele troppo lunghe.

I capelli, suggerisco di raccoglierli, per comodità.

Mentre combattete, lo sguardo deve essere fisso e deciso.

C’ è forse chi si spaventerà a vedere una donna nella gabbia o sul ring, ma qualcun’ altro ne rimarrà molto affascinato.

E’ un’ occasione per far trasparire la propria personalità e determinazione.

La violenza è ben altro, e può essere anche più leggera di un pugno.

Lasciatevi sedurre da questo mondo e ammaliate i vostri avversari o spettatori.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un Commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top