15 aprile 2018 da Elisa Scheffler In Famiglia 0

Sedurre sè stessi: amatevi

Sedurre sè stessi: amatevi

“Amare sè stessi e’ l’inizio di un idillio che dura una vita” recita una celebre frase del poeta Oscar Wilde. 

In effetti, non si può dargli torto.

Sedurre sè stessi e stare in equilibrio psicofisico con mente, corpo e spirito è forse la cosa più complicata. 

Senza questa base però, non potremo mai realmente sedurre in modo interessante qualcun’altro. 

La prima regola e ‘ ritagliarsi dei momenti per sè, a volte anche isolarsi un po’ per ritrovare la propria pace interiore. 

Vediamo qualche esempio per iniziare.  

Compratevi un cd di musica meditativa, iscrivetevi a un corso di yoga, sfogatevi con gli allenamenti in palestra.

Oppure andate a visitare una mostra che vi piace, fatevi un regalo, provate andare al ristorante in solitudine e concedetevi degli spazi per ricaricare le pile. In alternativa, regalatevi una giornata alla spa e un buon massaggio.

Tutto ciò provate a farlo da soli.

Questo infatti fa la differenza.

Stare bene con il nostro io profondo è stupendo, ma non sempre semplice. 

Seducetevi regolarmente e proverete una sensazione meravigliosa. 

Tutto ciò che vi sta intorno fluirà in modo più naturale.

Di riflesso, e a vostra insaputa, sedurrete gli altri. 

L’energia che emanerete sará infatti decisamente positiva e attrattiva.



ARTICOLI CORRELATI

Lascia un Commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top