19 Settembre 2019 da Elisa Scheffler Io Spio 0

Sedurre a quattro zampe

Sedurre a quattro zampe

L’amore non è forse sempre fedele, ma un cane sì.

Inoltre, facilita l’approccio, la conversazione e la conoscenza.

Se avete un migliore amico a fianco sarà, senza dubbio, più semplice.

Mentre passeggiate o lo portate al parco, avrete occasione di essere fermati per sapere informazioni circa la razza, il nome, l’età etc… 

Le persone saranno interessate al cane, ma di riflesso anche a voi.

Secondo un sondaggio infatti, il proprietario di un animale domestico risulterebbe più attraente.

Spesso la tipologia dell’amico peloso che si sceglie, dice già parecchio della personalità del padrone e della sua sensibilità.

Chi non ama le quattro zampe forse non via aggancerà. Va bene così.

In questo modo, selezionerete già un amante degli animali. 

Portatelo più possibile in giro e all’ aria aperta.

Se avete poco tempo e volete fare incontri, studiate bene a che ora c’ è più gente in giro. 

Approfittate quindi, degli orari più animati.

Tra cinofili, avrete mille argomenti di cui parlare e il resto verrà da sè.

Nel caso anche lui possieda un cucciolo, proponete una camminata insieme o un gita fuori porta.

Occhio al look che deve essere “sport chic”. 

Insomma, “pet seduction” sì , ma sempre con classe.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un Commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top